Negli ultimi anni sono stati sottoscritti accordi e protocolli d’intesa con il CUS (Centro Universitario Sportivo) di Firenze e l’Azienda farmaceutica Eli Lilly Italia.

Nel primo caso, nel 2010 l’Amministrazione ha stipulato un protocollo d’intesa che consente al Comune e alle associazioni sportive del territorio l’utilizzo dell’impianto sportivo “Val di Rose” di proprietà dell’Università di Firenze e in gestione allo stesso CUS. L’accordo è stato rinnovato nel 2012 con numerosi benefici in termini di risposte all’utenza sportiva.

Successivamente all’inaugurazione della nuova pista di atletica dell’impianto, avvenuta il 5 settembre 2011, Eli Lilly ha manifestato interesse nel contribuire ad un ammodernamento della “palestrina pesi” situata all’interno del complesso sportivo, già utilizzata dai dipendenti di Eli Lilly durante la pausa dal lavoro.

È stato quindi stipulato un accordo di sponsorizzazione tra l’azienda e il gestore che ha definito la tipologia del contributo economico apportato dall’azienda al progetto (in termini di manutenzione e attrezzamento della palestra), mentre l’associazione temporanea d’impresa Sestosport (gestore dell’impianto) ha concesso a Eli Lilly spazi pubblicitari e condizioni agevolate di utilizzo dell’impianto per il personale dipendente dell’azienda.
A ratifica e garanzia di quanto concordato, l’Amministrazione ha stipulato con Eli Lilly una scrittura privata per concordare le condizioni di utilizzo dell’impianto per l’intera durata della convenzione.