Il Comune di Sesto Fiorentino ha previsto una nuova sede diplomatica per la Rappresentanza Toscana della Repubblica Araba Saharawi Democratica, inaugurata il 19 novembre 2011. La sede esisteva fin dai primi anni del gemellaggio ma, attraverso la nuova e più moderna collocazione in un immobile nel cuore della città, si è dato una risposta concreta ed ufficiale ai diritti di un popolo in esilio: quello di vedere riconosciuta una propria rappresentanza diplomatica pur non essendo uno Stato formalmente riconosciuto dall’Italia. Un impegno chiaro e alla luce del sole per un popolo che è fuori, ma sentiamo dentro di noi.