La Società per la Biblioteca Circolante nasce a Sesto Fiorentino nel 1869 ad opera di alcuni cittadini con lo scopo di diffondere la cultura tra tutta la cittadinanza. Nel 1973 la Società stipulò la prima convenzione con l’amministrazione comunale per la gestione del servizio di pubblica lettura della città e nel 2001 è stata riconosciuta associazione di volontariato ed è diventata Onlus di diritto.

L’amministrazione comunale e la Società collaborano da diversi anni alla gestione e promozione della biblioteca, grazie ai volontari che garantiscono l’apertura serale del martedì e del giovedì e l’apertura la domenica mattina, molto apprezzata dagli utenti. La Società ha messo inoltre a disposizione il suo storico patrimonio librario per il prestito e la consultazione e collabora all’acquisto di libri e periodici presenti in catalogo.

Il trasferimento nella nuova sede di Doccia, oltre a costituire un passaggio rilevante e complesso per l’amministrazione comunale, ha rappresentato un momento chiave anche per l’associazione, la quale ha condiviso con gli organi comunali responsabili della struttura e dell’inaugurazione del nuovo spazio, tutti i passaggi più delicati del trasferimento. A partire dal 2011, ai volontari è stato assegnato anche il servizio di apertura e chiusura della Sala Vincenzo Meucci, nel caso di eventi a pagamento realizzati da soggetti terzi.

Ogni anno la Società organizza diversi corsi di formazione, che spaziano dalle lingue straniere all’informatica e una programmazione di qualità di iniziative ed eventi culturali. Nella nuova sede è stato previsto un corner apposito per le loro attività, posizionato di fronte al Punto prestito centrale della biblioteca. Dal 2011 la Società organizza nel cortile esterno della biblioteca la manifestazione SestoDanza, rassegna dedicata alle scuole di danza del territorio fiorentino. Oltre a questo ha cominciato, a partire dall’anno accademico 2012/2013, a collaborare tramite i propri volontari, al coordinamento e alla logistica dei corsi dell’Università dell’Età Libera presso le diverse sedi.

Risorse assegnate

N. volumi acquistati

Spesa acquisto libri

N. iscritti ai corsi di lingua

N. corsi di formazione

N. ore volontariato annuo

N. volontari