Sesto d’Estate è un progetto di marketing territoriale che ha dato vita a un appuntamento culturale consolidato negli anni, rivolto sia al pubblico cittadino (con particolare attenzione ai giovani) che a quello regionale. Nel periodo compreso tra maggio e settembre la programmazione di spettacoli dal vivo interessa ogni anno tutto il territorio comunale coinvolgendo un pubblico sempre crescente. Purtroppo i tagli alla cultura apportati a livello statale hanno avuto ricadute evidenti e non hanno consentito di mantenere costante l’elevato livello qualitativo raggiunto dalla manifestazione, soprattutto per quanto riguarda l’offerta musicale. Il vero fiore all’occhiello di Sesto d’Estate, che richiamava anche un pubblico consistente da tutta la regione, sono stati i concerti della rassegna “Sestante” nel parco di Villa Solaria.

Fino al 2010, nel palco allestito nel suggestivo parco si sono susseguiti personaggi del calibro di Pat Metheny e Gilberto Gil (2004); Elvis Costello, Francesco De Gregori, Tori Amos e Jethro Tull (2005); Roxy Music (2006); Alice Cooper e Franco Battiato (2007); Nick Cave & The Bad Seeds (2008); Steve Winwood, Goran Bregovic, Afterhours e Malika Ayane (2009); Caetano Veloso e Buena Vista Social Club (2010) oltre a numerosi altri.

Ma Sesto d’Estate è stato anche un contenitore di eventi dedicati alla musica giovanile (come la festa delle scuole superiori), alla musica classica (i concerti nelle ville e pievi del territorio comunale), al teatro e ai più piccoli, oltre a rassegne di cinema e di spettacoli dal vivo all’aperto, con l’obiettivo preciso di favorire la socialità e la circolazione della cultura e con il coinvolgimento attivo delle associazioni del territorio e di alcuni soggetti privati. L’evento che tradizionalmente chiude la rassegna è il concerto gratuito del 1° settembre in piazza Vittorio Veneto per celebrare la Festa della Liberazione: in questi anni ha ospitato tra gli altri artisti come Premiata Forneria Marconi, Edoardo Bennato, Nomadi, Baustelle, Max Gazzè.

Sesto d’Estate

Anno

Risorse assegnate* Principali iniziative
Totali di cui da sponsor Sestante (concerti) Bimbobus (fermate) Vietato ai maggiori (giornate) Sesto scuola and rock and roll (festa fine a.s. scuole superiori) Intersezioni (concerti di musica classica) Piazza Grande (concerto Festa Liberazione) Iniziative organizzate da altri soggetti Tot. iniz.
2004 € 360.252 € 57.260 7 15 3 1 117 143
2005 € 302.950 € 34.600 6 13 4 1 117 141
2006 € 242.054 € 43.200 7 4 13 1 93 118
2007 € 192.645 € 35.400 6 9 7 1 8 1 118 150
2008 € 210.450 € 31.800 5 5 1 12 1 146 170
2009 € 234.876 € 26.400 5 5 1 9 1 90 111
2010 € 220.364 € 13.800 5 5 1 9 1 90 111
2011 € 11.496 € 0 4 1 4 1 110 120
2012 € 39.466 € 0 0 1 4 1 80 86
2013 € 41.321 € 0 0 1 1 80 82
45 37 33 7 59 10 1.041 1.232

Risorse assegnate

Principali iniziative