Dall’inizio del 2004 al termine del 2013 lo stock di debito del Comune di Sesto Fiorentino è stato dimezzato, passando da circa 11,3 milioni di euro a 5,5 milioni. Due sono gli elementi virtuosi da notare: il primo è relativo alle estinzioni anticipate dei mutui, con la conseguenza di un notevole abbattimento del debito residuo; l’altro è lo scarso ricorso alla contrazione dei mutui per finanziare gli investimenti.

Il Testo Unico delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali (Tuel – D. Lgs. 267/2000) stabilisce che un ente possa contrarre nuovi mutui solo se l’importo annuale degli interessi passivi per mutui già in essere è inferiore a una percentuale delle entrate correnti, nel 2013 fissata al 6%. In questi anni la percentuale fra interessi passivi ed entrate correnti per il Comune di Sesto Fiorentino non ha mai superato lo 0,9 %, un livello dunque assai lontano dai limiti fissati dalla legge.

Indebitamento

2004

2005

2006

2007

2008

residuo debito all’1/1  11.300.284,00  10.451.943,00  6.088.252,00  6.518.905,00  6.554.702,00
mutui contratti  4.436.343,00  –  1.550.000,00  684.275,00  –
rimborso quota capitale  1.802.739,00  2.076.261,00  1.119.347,00  648.478,00  535.266,00
estinzioni anticipate  3.481.945,00  2.287.430,00  –  –  –
TOTALE  10.451.943,00  6.088.252,00  6.518.905,00  6.554.702,00  6.019.436,00

 

 

2009

2010

2011

2012

2013

residuo debito all’1/1  6.019.436,00  7.402.389,00  6.935.846,00  6.548.621,00 5.953.637,00
mutui contratti  2.100.000,00  –  –  –
rimborso quota capitale  717.047,00  466.543,00  387.225,00  402.127,00 379.099,00
estinzioni anticipate  –  –  –  192.857,00
TOTALE  7.402.389,00  6.935.846,00  6.548.621,00  5.953.637,00 5.574.538,00

 

Riepilogo

residuo debito 1/1/2004 11.300.284,00
mutui contratti 8.770.618,00
rimborso quota capitale 8.155.033,00
estinzioni anticipate 5.962.232,00
residuo debito 31/12/2012 5.953.637,00