La virtuosità del bilancio comunale di Sesto Fiorentino è stata riconosciuta ufficialmente a livello nazionale nel 2010, con il conferimento dell’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione per i comuni non capoluogo di Provincia, con la seguente motivazione:

“La rendicontazione presentata si caratterizza per un elevato grado di dettagli informativi ed è corredata da una copiosa serie storica di dati e di indicatori finanziari con specifico richiamo anche ai principi contabili stabiliti dall’Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli enti locali. Particolarmente articolato risulta infine il documento sulle società partecipate”.

Il Comune di Sesto Fiorentino aveva partecipato per la prima volta nel 2004 all’iniziativa dell’Oscar di Bilancio, (promossa dalla Federazione Relazioni Pubbliche d’Italia sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica), giungendo il finale. Vi ha partecipato anche successivamente, con la consapevolezza di avere un bilancio trasparente e di essere orientato a fare sempre meglio, soprattutto sotto il profilo della comunicazione dei propri dati di bilancio.
Due elementi su tutti hanno contribuito a rendere virtuoso, negli anni, il bilancio comunale: la riduzione dell’indebitamento e la progressiva riduzione della spesa per il personale effettuata senza incidere sull’efficienza dei servizi.

Inoltre, a partire dall’esercizio finanziario 2010, il Comune ha anche iniziato a redigere un bilancio consolidato, un documento contabile di sintesi che ha la finalità di evidenziare la situazione economica, patrimoniale e finanziaria del Gruppo Comunale, inteso come l’insieme dei bilanci delle aziende partecipate e del bilancio stesso dell’Ente. Il bilancio consolidato assolve anche alla funzione del rendere conto (accountability) alla collettività amministrata di come vengono utilizzate le risorse pubbliche, fornendo un documento esaustivo degli eventi contabili attinenti l’eterogeneo mondo dei servizi pubblici locali. Il bilancio consolidato del Comune ha dimostrato in modo inequivocabile l’ottimo stato di salute di ogni azienda che compone il “gruppo comunale”, nessuna delle quali risulta in perdita.

Riepilogo generale spese di investimento per funzione (valori medi)

Investimenti (Titolo II della spesa) per funzione e per anno

FUNZIONI

2004

2005

2006

2007

2008

Amm.ne gen.le  1.678.094,44  904.645,93  1.221.013,46  995.906,86  4.532.516,03
Polizia Mun.le  58.525,81  75.000,00  246.812,92  150.003,58  130.855,78
Istruz. Pubblica  1.187.602,47  191.409,70  684.599,16  2.430.816,09  809.812,33
Cultura  –  125.000,00  40.996,00  750.036,00  129.240,00
Sport  28.998,60  215.508,00  1.429.000,00  982.643,20  83.662,20
Viabilità  1.725.546,52  1.832.201,63  1.768.791,53  1.654.818,10  2.343.528,41
Territorio e amb.  4.631.467,02  1.381.748,88  469.643,66  4.226.565,90  930.311,87
Sett. Sociale  509.045,19  796.343,32  642.729,13  752.428,47  1.818.572,08
Sviluppo econ.  –  10.000,00  70.000,00  –  300,00
Attività prod.  –  –  –  –  –

 TOTALE

 9.819.280,05  5.531.857,46  6.573.585,86  11.943.218,20  10.778.798,70

 

2004

2005

2006

2007

2008

FUNZIONI

2009

2010

2011

2012

2013*

Amm.ne gen.le  958.553,65  492.654,25  213.578,16  827.331,24  2.093.739,06
Polizia Mun.le  97.997,11  55.000,00  5.000,00  39.999,99  39.222,68
Istruz. Pubblica  3.581.521,12  990.473,60  750.959,51  1.114.887,17 1.451.259,65
Cultura  481.599,48  361.939,00  46.148,26  50.534,64  54.382,28
Sport  706.595,00  713.048,60  504.480,00  242.439,00  775.744,55
Viabilità  3.497.309,88  2.338.475,36  3.492.398,80  2.236.364,96  3.248.431,04
Territorio e amb.  833.137,59  3.262.603,52  804.271,92  2.089.723,07  1.386.731,18
Sett. Sociale  2.486.531,10  1.825.185,39  1.272.775,94  548.775,49  692.963,17
Sviluppo econ.  10.000,00  11.220,00  –  – 33.358,28
Attività prod.  1.560,00  –  –  –  –

 TOTALE

 12.654.804,93  10.050.599,72 7.089.612,59  7.150.055,56 9.775.831,89

* Dati preconsuntivo.

2009

2010

2011

2012

2013

Spese del personale: componenti assoggettate al limite di spesa

Spese del personale

2004

2005

2006

2007

2008

Spese intervento 01 € 11.204.134 € 11.506.419 € 11.726.354 € 12.108.624 € 12.293.805
Spese intervento 03 € 566.504 € 464.646 € 83.320 € 76.439 € 93.486
Buoni pasto € 65.177 € 80.216
Gestione ass. previdenza € 0
Elettorale c/o ente- elez. Com.li € 25.796 € 0
borse studio (compresa Irap) € 77.041 € 84.570
Co.co.co. € 398.491 € 299.860
Irap intervento 07 € 603.471 € 608.563 € 644.266 € 650.065 € 646.334
Altre spese da specificare:
int. 1 + int. 7 € 11.807.605 € 12.370.620 € 12.758.689 € 12.940.139
Totale spese di personale*
€ 12.374.109 € 12.579.628 € 12.453.940 € 12.835.128 € 13.033.625
(-) Componenti escluse* € 424.539 € 658.365 € 695.747 € 1.074.837 € 1.336.387
RIMBORSI** € 69.189 € 72.435 € 56.174 € 47.195 € 73.916
ARRETRATI CONTRATTUALI € 355.350 € 585.930 € 639.573 € 1.027.642 € 1.262.471
CATEGORIE PROTETTE
RECUPERO EVASIONE ICI
INCENTIVI PROGETTAZIONE
DIRITTI DI ROGITO
(=) Componenti assoggettate al limite di spesa* € 11.949.570 € 11.921.263 € 11.758.193 € 11.760.291 € 11.697.238

Differenza anno precedente

-28.307,73 -191.377,35 2.098,00 -63.053,00

*Escluse le spese per la formazione del personale e quelle per trasferte
** Comprese le trasferte in quanto finanziate al cap. 6040/10 nell’anno 2004 – anno 2005

 

2009

2010 ric.

2011

2012

2013

Spese intervento 01 € 12.582.395 € 12.639.048 € 12.529.895 € 12.229.674 € 11.933.644
Spese intervento 03 € 112.355 € 123.131 € 126.500 € 139.875 € 126.973
Buoni pasto € 94.821 € 95.065 € 81.992 € 88.998
Gestione ass. previdenza € 28.000 € 28.000 € 55.000 € 35.000
Elettorale c/o ente- elez. Com.li
borse studio (compresa Irap)
Co.co.co. € 310 € 3.435 € 2.883 € 2.975
Irap intervento 07 € 659.680 € 655.177 € 712.013 € 698.374 € 659.602
Totale spese di personale € 13.354.430 € 13.417.356 € 13.368.408 € 13.067.923 € 12.720.219
(-) Componenti escluse* € 1.721.523 € 2.348.787 € 2.465.116 € 2.401.850 € 2.292.441
RIMBORSI (comprese trasferte in quanto finanziate al cap. 6040/10 nell’anno 2004 – anno 2005) € 44.968 € 37.763 € 82.397 € 67.624 € 2.044
ARRETRATI CONTRATTUALI € 1.676.555 € 1.726.815 € 1.746.204 € 1.744.760 € 1.744.677
CATEGORIE PROTETTE € 505.145 € 459.175 € 428.891 € 455.167
RECUPERO EVASIONE ICI € 29.448 € 29.470 € 29.470 € 35.020
INCENTIVI PROGETTAZIONE € 49.616 € 147.870 € 128.125 € 28.237
DIRITTI DI ROGITO € 2.981 € 27.296
(=) Componenti assoggettate al limite di spesa* € 11.632.907 € 11.068.569 € 10.903.292 € 10.666.072 € 10.427.778

Differenza anno precedente

-64.331,00 -564.337,80 -165.277,43 -237.219,50 -238.294,48