Nell’ambito delle attività di sostegno agli anziani, la Società della Salute gestisce strutture diurne e residenziali per conto del Comune di Sesto Fiorentino. In particolare la RSA Villa Solaria di via F.lli Rosselli, residenza per anziani non autosufficienti con una capienza di 62 utenti, il Centro semiresidenziale per anziani non autosufficienti Sereninsieme di via Monti (per 21 utenti) e il Centro semiresidenziali per anziani affetti da Alzheimer Amaducci di via F.lli Rosselli che può ospitare 12 utenti.

Queste strutture costituiscono una valida risposta a quelle famiglie e a quegli utenti per i quali il percorso domiciliare non risulta sufficiente. La gestione delle strutture ha conosciuto nel tempo modalità diverse, passando da una gestione tramite appalto a cooperative, all’affidamento in concessione delle stesse per nove anni a un soggetto privato. Questa nuova modalità di gestione ha contribuito a liberare risorse umane da prestazioni amministrative sinora gestite dal Comune e dalla Società della Salute e ha consentito al concessionario di utilizzare al meglio le strutture.

Tuttavia, secondo anche le indicazioni della Regione Toscana, l’istituzionalizzazione di persone anziane è da ritenersi l’ultima delle risorse possibili allo scopo di salvaguardare la permanenza in ambito domiciliare. Il Comune ha pertanto realizzato e gestisce altri servizi che vanno in questa direzione: assistenza domiciliare integrata con servizi sanitari, assegni di cura, telesoccorso e teleassistenza, accompagnamento sociale, contributi economici, integrazione rette per prestazioni residenziali e semiresidenziali (Rsa, Centri diurni), attività di svago estive quali Agosto Anziani e presso la casa per ferie Le Gorette, l’attività di trasporto verso destinazioni sanitarie mediante il coordinamento delle associazioni denominato Sesto Solidale.

Politiche per gli anziani

Anno

Risorse assegnate: spesa destinata a

n. utenti

Assistenza domiciliare diretta

Servizio di Teleassistenza per anziani

n. anziani > 65 presenti sul territorio

% di anziani > 65 rispetto alla popolazione complessiva

2004

€ 172.196

 

10.766

22,81

2005

€ 156.053

 

11.068

23,46

2006

€ 159.502

€ 10.000

11.277

23,78

2007

€ 164.219

€ 12.000

11.409

23,97

2008

€ 93.872

€ 8.399

11.592

24,23

2009

€ 99.756

€ 12.300

11.678

24,22

2010

€ 37.643

€ 10.674

11.770

24,36

2011

€ 29.769

€ 8.742

12.121

24,95

2012

€ 35.025

€ 7.981

12.540

25,55

2013

€ 31.502

€ 7.644

12.503

25,49

Risorse assegnate

n. anziani > 65 presenti sul territorio

Focus di approfondimento

La casa per ferie Le Gorette di Cecina (Livorno) è un complesso turistico-ricettivo e sociale interamente pubblico, che conta oltre 70 camere ed è in grado di ospitare fino a 120 persone contemporaneamente e comprende refettorio, cucina, lavanderia, salone, bar, pista da ballo, giardino attrezzato e spiaggia riservata in concessione, accessibile attraverso una pineta demaniale. La struttura è inserita in un contesto turistico di grande piacevolezza, fra terreni agricoli e boschi di pini marittimi. Negli ultimi anni sono stati eseguiti numerosi interventi di manutenzione per incrementare la funzionalità della struttura, che è di proprietà dei comuni di Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Calenzano, e offre tutti gli anni soggiorni estivi agli anziani. I volontari dell’Associazione intercomunale Anziani si alternano nella gestione dei turni di soggiorno.

È un’iniziativa nata dalla volontà delle associazioni che fanno parte del progetto “Mai dire vecchio” per coordinare i trasporti sociali verso le strutture ospedaliere fiorentine. Il progetto funziona attraverso un numero telefonico al quale tutti i cittadini in caso di bisogno e in condizioni di disagio e difficoltà possono richiedere il trasporto sociale.